Toni Trupia

Toni Trupia è nato ad Agrigento il 6 maggio 1979. Nel 1996 si trasferisce a Roma dove, nel 2001, dopo varie esperienze che lo vedono impegnato tra cinema e televisione, comincia a frequentare il corso di regia al Centro Sperimentale di Cinematografia. A questa data ha già diretto alcuni cortometraggi. Nel 2003 è assistente alla regia di Mario Monicelli per il cortometraggio “L’appello di un’amico”.
Tra i suoi lavori successivi “Fazzu tozza e jettu ‘o ventu” (2001 – Arcipelago 2002), “La morte del vecchio” (2002 – Taormina Film Festival; European Film Festival), Za La Mort (CortoLazio 2003), Tita (Anteprima Spazio Giovani –Torino Film festival). “Cari amici vicini e lontani” (2004), uscito nelle sale, è il suo saggio di diploma. Nel 2005 è stato assistente alla regia di Michele Placido per il film “Romanzo Criminale”.
“L'Uomo Giusto” (2007) è il suo primo lungometraggio. Docente di regia alla Nuct – Scuola Internazionale di Cinema e Televisione di Cinecittà e alla Scuola Sentieri Selvaggi. È tra gli autori della sceneggiatura del film "Vallanzasca-Gli Angeli del male" diretto da Michele Placido e interpretato da Kim Rossi Stuart. Il 29 Novembre 2012 è uscito nelle sale “ITAKER – VIETATO GLI ITALIANI”, il suo secondo lungometraggio, distribuito da Cinecittà Luce. E’ tra gli autori della sceneggiatura del film “7 minuti”, diretto da Michele Placido. Nel 2017 è uscito nelle sale il film documentario “Ero Malerba” (Menzione Speciale ai Nastri d’Argento e premio Unicredit Pavillion “Visioni dal mondo”). Attualmente sta lavorando allo sviluppo de “La primavera”, il suo nuovo film.

Fuse
Copyright © 2017 Associazione Culturale Procult - p.iva 06937941000 - cinema@martelive.it